Ho. Mobile Festeggia il suo primo compleanno

E’ trascorso già un anno dal 22 Giugno 2018, giorno in cui è stato ufficialmente lanciato il secondo brand di Vodafoneho. mobile, con l’obiettivo di contrastare l’arrivo del quarto operatore di rete mobile iliad, avvenuto il 29 Maggio dello stesso anno.

CLICCA QUI PASSA A HO. MOBILE A SOLI 6,99 €

Già nel 2016, Vittorio Colao, ex amministratore delegato di Vodafone Group, affermava: “Quando si dispone di una grande nave da guerra e i pirati si avvicinano, ha senso l’invio di commando nelle barche di velocità. Siamo pronti a nuove strategie come i tagli dei prezzi e aumento del bundle dati che Vodafone potrebbe schierare contro i pirati di Iliad”. 

Solo due anni dopo, è stato possibile associare la figura delle “barche di velocità” a ho.mobile, appartiene alla società Vei (acronimo di Vodafone Enabler Italia) controllata dal gruppo Vodafone.

Vei aveva inizialmente chiesto al Ministero dello Sviluppo Economico di diventare Full MVNO con il prefisso 379.1 ed il suo seriale 893951, ma successivamente ha deciso di utilizzare le SIM Vodafone con il seriale 893910 ed il prefisso 377 di proprietà Vodafone assegnato ai suoi operatori MVNO ESP. Di conseguenza, ho. non è un operatore Full MVNO, bensì un MVNO ESP.

ho. mobile è stato lanciato ufficialmente il 22 Giugno 2018, presentando la sua offerta lancio ho. 6,99 con minuti ed SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali insieme a 30 Giga in 4Gvalida fino al 31 Luglio 2019. La connessione 4G limitata a 60 Megabit/s in dowload e 52 Megabit/s in upload su rete Vodafone.

L’offerta lancio di ho. è stata accompagnata dallo slogan Zero extra costi, infatti, una volta finiti il traffico dati della propria offerta, la navigazione viene bloccata ed è possibile farla ripartire in qualsiasi momento, rinnovando anticipatamente la propria offerta con conseguente nuovo ciclo di un mese.

In più, l’opzione tariffaria include il blocco servizi digitali a pagamento (come oroscopi, suonerie, SMS bancari), numeri a pagamento 199 e 899 disabilitatizero vincoli oltre ai seguenti servizi accessori inclusi: SMS ho. chiamato, navigazione hotspot, 42121 per il credito residuo, trasferimento di chiamata e avviso di chiamata. Non esiste la segreteria telefonia e non si possono inviare MMS.

L’obiettivo del brand no-frills di Vodafone è proprio quello di offrire un servizio chiaro e trasparente, marchiato dallo slogan pubblicitario ho tutto chiaro, utilizzato fino a questo momento.

Lo stesso giorno è stata lanciata, sia su Play Store che su Apple Store, l’app ufficiale del nuovo operatore virtuale per permettere ai clienti la gestione ed il controllo dei consumi in mobilità, utilizzata anche per l’attivazione della SIM tramite videochiamata.

Dal sito ufficiale è stato possibile acquistare la SIM solo con carta di credito o prepagata, decidendo se far spedire la SIM direttamente nella propria casella postale con successiva attivazione tramite videochiamata guidata dall’app ufficiale, oppure ritirando la SIM in uno dei negozi o edicole abilitati con qualsiasi modalità di pagamento, anche contanti.

Solo dal 25 Giugno 2018, è stato possibile attivare completamente una SIM in uno dei negozi multimarca abilitati.

Già dal lancio, il cliente ha avuto la possibilità di ricaricare su app o sito ho-mobile.it ed in tutti i punti vendita dell’operatore. Dal 26 Giugno 2019, anche nei punti vendita SisalPay abilitati, nelle tabaccherie, nelle ricevitorie e bar collegati alla rete di Lottomatica.

Giorni dopo sarebbe dovuta partire la campagna pubblicitaria in TV al fine di promuovere la sua prima offerta, ma visto il successo ottenuto al lancio, lo spot non è mai stato mandato in onda. La colonna sonora dello spot sarebbe dovuto essere Io ho in mente te (versione italiana di You Were On My Mind), successo degli anni ’60 dell’Equipe 84, con testo italiano scritto da Mogol, reinterpretato dagli Street Clerks. ho., invece, ha deciso di puntare più su cartellonistica e banner via internet.

Visto il grande successo ottenuto al lancio, ho. mobile ha comunicato che i tempi di attesa per il videoriconoscimento via app sarebbero potuti essere più lunghi del normale con conseguente sospensione temporanea di attivazione via app. In questo modo, la sola alternativa è stata quella dell’acquisto in uno store fisico fino al 3 Luglio 2018, giorno in cui è stato nuovamente riattivato il servizio spedizione a domicilio con un limite giornaliero di 500 ordini.

Il 28 Luglio 2018, ho. mobile ha deciso di utilizzare il suo prefisso ufficiale 379 con la prima decade 1, come assegnato dal MISE, per le nuove attivazioni, prefisso che si aggiunge al 377.0. A fine anno, inoltre, è riuscita ad ottenere anche la prima decade 2 del prefisso 379, ottenendo un nuovo blocco di un milione di numerazioni.

Il 31 Luglio 2018 è stato l’ultimo giorno per attivare l’offerta lancio ed il giorno dopo, 1° Agosto 2019, ho. mobile ha lanciato la sua seconda offerta, denominata ho 7.99, con minuti ed SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali insieme a 40 Giga in 4G a 7,99 euro al mese,attivabile fino al 26 Settembre 2018.

Questa offerta, così come le successive, prevede la velocità di navigazione 4G basic fino a 30 Mbps in download e a 30 Mbps in upload, velocità inferiore rispetto all’offerta di lancio.

Il 17 Settembre 2018, ho. mobile ha annunciato la sua nuova offerta a 9,99 euro al mese con minuti ed SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali oltre a 50 Giga di traffico dati in “4G Basic”.

Il costo iniziale minimo da sostenere per attivare qualsiasi offerta ho. mobile era stato, fino a quel momento, di 9,99 euro per attivazione e costo della SIM più il costo di una prima ricarica al fine di coprire almeno la prima mensilità.

Dal 15 Ottobre 2018 l’operatore ha deciso di aumentare il costo di attivazione dell’offerta ho. 9,99 in caso portabilità e di introdurre lo sconto di 10 euro per nuovi clienti nativi senza portabilità o se si proviene da specifici operatori. Di conseguenza, il costo di attivazione risultava di 10 euro in più se si proveniva da Vodafone, poi diventato pari a 20 euro in piùdal 25 Ottobre 2018, forse per limitare, in qualche modo, le portabilità per coloro che provenivano dal primo brand.

Solo 2 giorni dopo, ovvero il 17 Ottobre 2018, il portafoglio delle offerte ho. mobile viene aggiornato con l’introduzione della nuova tariffa ho. 7.99, confermando la tariffa ho. 9.99.

La nuova offerta ho. 7.99, prevedeva minuti ed SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali con 20 Giga in 4G Basic, nonché 20 Giga mensili in meno rispetto alla versione precedente, a 7,99 euro al mese.

Il 19 Ottobre 2018, il Direttore Business Consumer Unit di Vodafone Italia, Andrea Rossini, ha commentato positivamente i risultati raggiunti da ho., affermando che il brand ha superato le più brillanti aspettative di Vodafone Italia, raggiungendo un’ottima base clienti.

Lo stesso giorno, ho. mobile lancia la sua prima offerta operator attack a 7,99 euro al mese con minuti ed SMS illimitati insieme a 50 Giga di traffico dati, rivolta a tutti i clienti iliad e di alcuni Operatori Virtuali.

Il 5 Novembre 2018, è stata chiusa in commercializzazione l’offerta ho. 7,99 con 20 Giga, per fare spazio ad una delle migliori offerte operator attack rispetto tutte le offerte ho. in commercio, a livello di rapporto Giga e costo mensile, denominata ho. 4,99, con minuti ed SMS illimitati insieme a 50 Giga di traffico dati in 4G Basic (fino a 30Mbps in download) al costo di 4,99 euro al mese per tutti i clienti iliad e alcuni Operatori Virtuali come Kena Mobile, Poste Mobile, Fastweb e Coop Voce.

Oltre al lancio di ho. 4,99, l’operatore ha deciso di fare una gradita sorpresa ad alcuni suoi clienti, andando a rimodulare positivamente i clienti ho. mobile con l’offerta Operator Attack “ho. 7,99” che, dal rinnovo successivo al 5 Novembre, hanno pagato 4,99 euro al mese.

Il 13 Novembre 2018Vodafone Group ha pubblicato i suoi risultati finanziari aggiornati al 30 Settembre 2018, in cui è stato chiamato in causa anche il brand secondario ho. mobile che ha contributo a ridurre le perdite del brand primario derivanti dall’eccessiva pressione competitiva.

Nello specifico, il secondo brand di Vodafone Italia ha raggiunto circa 491.000 portabilità nette, con un trend crescente da Giugno a Settembre, nonostante l’aumento del prezzo delle offerte proposte.

Il 19 Novembre 2018, è stato l’ultimo giorno per poter attivare l’offerta operator attack a 4,99 euro al mese con conseguente possibilità di attivare, dal 20 Novembre 2018, solo l’offerta a 9,99 euro al mese con 50 Giga.

Lo stesso giorno è stato pubblicato l’Osservatorio sulle Comunicazioni AGCOM n. 3/2018, dove è stato possibile evidenziare la natura “semivirtuale” di ho. mobile, visto che i dati sulle sue SIM sono state accorpate a quelli di Vodafone, senza quindi essere inseriti fra i dati degli Operatori Virtuali.

Il 23 Novembre 2018, ho. mobile ha deciso di riproporre un’offerta operator attack con 50 Giga di traffico dati, minuti ed SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali a 5,99 euro al mese(ho. 5,99), rivolta esclusivamente ai clienti iliad e di alcuni Operatori Virtuali.

Il 2019 inizia con l’aggiornamento annuale del Roaming Like at Home con conseguente aumentato del quantitativo di Giga utilizzabili in Europa: 3,7 Giga con il piano ho. 9,99 euro da 50 Giga, 3 Giga con ho. 7,99 euro da 40 o 20 Giga e 2,6 Giga con ho. 6,99 euro da 30 Giga. Le offerte operator attack, hanno gli stessi Giga del piano da 9,99 euro al mese.

Il 25 Gennaio 2019Vodafone Group ha presentato i risultati finanziari aggiornati al 31 Dicembre 2018, in cui, anche questa volta, viene menzionato l’ottimo lavoro svolto dal secondo brand di Vodafone in Italia: l’operatore virtuale raggiunge circa 1 milione di utenti dal lancio. 

Il 3 Febbraio 2019, è stato l’ultimo giorno per poter attivare l’offerta ho. 5,99 con conseguente lancio di una nuova offerta operator attack ho. 6.99 con 50 Giga, minuti ed SMS illimitati a 6,99 euro al mese per clienti iliad e provenienti da qualsiasi Operatore Virtuale.

Il 20 Febbraio 2019, è stata ufficialmente chiusa l’offerta tutto incluso ho. 9,99 al fine di lanciare 4 giorni dopo, una nuova offerta ho. 11,99 con 50 Giga, minuti ed SMS illimitati a11,99 euro al mese per tutti.

Le offerte, fino al 28 Aprile 2019, rimasero due: quella standard a 11,99 euro al mese e quella operator attack a 6,99 euro al mese, entrambe con 50 Giga.

Il 29 Aprile 2019, ho. mobile ha deciso di aggiornare il portafoglio delle sue offerte ricaricabili con l’arrivo di ho. 8.99, ho. 12.99 e di una nuova versione di ho. 6.99. Queste tre offerte sono le stesse che vengono attualmente proposte dall’operatore.

L’offerta ho. 12.99 prevede minuti illimitati ed SMS illimitati insieme a 50 Giga in 4G Basic a 12,99 euro al mese con costi di attivazione differenti se si proviene da Vodafone, mentre le offerte operator attack prevedono anche 50 Giga con minuti ed SMS illimitati, ma a costi diversi in base all’operatore di provenienza:

  • ho. 6,99: se si proviene da iliad e dagli operatori virtuali CoopVoce, PosteMobile, Digi Mobil, FastWeb, Foll-In, Green Telecomunicazioni, LycaMobile, NT Mobile, NV Mobile, Noitel, Optima Mobile, Rabona Mobile, Tiscali, Uno Mobile, Welcome Italia, Digitel, BT Italia a 6,99 euro al mese anziché 12,99 euro al mese ;
  • ho. 8,99: se si proviene da Kena Mobile e Daily Telecom o per i nuovi clienti ho. con attivazione di un nuovo numero a 8,99 euro al mese anziché 12,99 euro al mese.

Inizialmente l’offerta a 8,99 euro al mese era rivolta anche ai clienti iliad, ma da qualche giorno coloro che provengono da iliad possono attivare, invece, l’offerta a 6,99 euro al mese.

Qualche giorno fa, il CEO di Vodafone Group, Nick Read ha affermato la volontà di continuare a curare i secondi brand per via delle preziose opportunità che offrono, dichiarando che: “Vediamo un’opportunità di crescita per i prossimi anni utilizzando brand secondari come ho. in Italia, Lowi in Spagna e VOXI nel Regno Unito. Offrendo caratteristiche distinte, come un limite di velocità e un servizio clienti solo online, possiamo offrire più valore al segmento senza erodere i nostri margini”.

Si ricorda, infine, che nell’ultima conferenza di presentazione dei risultati finanziari, tenutasi il 14 Maggio 2019, è stato dichiarato che ho. mobile ha superato 1,1 milioni di clienti in meno di un anno dal lancio.

Fonte: https://www.mondomobileweb.it/151744-un-anno-di-ho-mobile-il-secondo-brand-di-vodafone-italia-spegne-la-sua-prima-candelina/

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi aggiornamenti, iscrivi alla nostra Newsletter

[mc4wp_form id="69"]
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial