OnePlus, marchio Cinese, batte Apple e Samsung in India

OnePlus Smartphone

OnePlus, che è stato fondato quattro anni fa, rappresentava il 53% del mercato degli smartphone high-end in India lo scorso trimestre, secondo la società di ricerca IDC. Produce smartphone che costano tra € 200 e  € 400.

“OnePlus è stato molto aggressivo” in India, ha detto l’analista di IDC Kiranjeet Kaur.

È l’ultima azienda cinese a sfidare i produttori di smartphone globali affermati in India. Xiaomi, una grande startup cinese, ha superato Samsung per diventare lo smartphone numero uno del paese lo scorso anno.

OnePlus, che ha iniziato a produrre telefoni in India lo scorso anno, si rivolge a una fetta di mercato piccola ma potenzialmente redditizia con dispositivi ad alte specifiche che sono più economici di Apple e dei prodotti di punta di Samsung.

Ha attirato l’ attenzione in altri paesi, compresi gli Stati Uniti, vendendo direttamente ai clienti online, basandosi principalmente sul passaparola per incentivare le vendite. Ma in India, OnePlus ha installato negozi fisici e chioschi pop-up nei centri commerciali per guidare le vendite offline.

Gli sforzi sono stati ripagati, e ora l’azienda cinese vuole mantenere lo slancio con il suo ultimo telefono, OnePlus 6, che è andato in vendita alla fine del mese scorso.

Gli spot pubblicitari per il nuovo dispositivo presentano una linea di tag “Top Gun”, “The Speed ​​You Need”. Questo è un cenno alla tendenza dei consumatori indiani a scegliere telefoni di fascia alta basati sulla velocità con cui operano, secondo Rushabh Doshi, un analista della società di ricerche di mercato Canalys.

I dati Canalys mostrano OnePlus in una gara a tre per il mercato premium dell’India.

OnePlus Smartphone
OnePlus Smartphone

“Stanno cercando di fornire specifiche superiori a Samsung o Apple, o che Samsung o Apple non hanno mai offerto prima, a tassi più bassi”, ha detto Doshi.

OnePlus 6 costa 35.000 rupie ($ 520), poco più di un terzo del prezzo dell’iPhone di Apple ( AAPL ) nel paese e oltre il 20% in meno rispetto al Samsung Galaxy S8.

OnePlus è stato creato da ex dipendenti di Oppo, uno dei maggiori produttori di smartphone in Cina. Oppo è un importante investitore in OnePlus e le due società condividono risorse tecnologiche e produttive.

I maggiori mercati di OnePlus sono la Cina, gli Stati Uniti e l’India, secondo IDC. La società non ha risposto a una richiesta di commento per questo articolo.

Il suo successo nella fascia più alta del mercato indiano non lo rende un grande giocatore nel complesso.

La domanda di smartphone sta esplodendo nel paese, ma i ricercatori dicono che la stragrande maggioranza dei consumatori – tra l’85% e il 90% – acquista telefoni che costano meno di $ 200.

La quota di OnePlus sul mercato globale degli smartphone in India era inferiore all’1% lo scorso anno, secondo IDC.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi aggiornamenti, iscrivi alla nostra Newsletter

[mc4wp_form id="69"]
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial